Associazione Generale Cooperative Italiane - Regionale Emilia Romagna
default logo

Split Payment: modifiche sulla applicazione dal 1 luglio

calculator-983900_1920

Sono in vigore dal primo luglio le nuove regole sullo Split Payment.

Lo Split Payment o scissione dei pagamenti è un metodo di liquidazione IVA che prevede che nei rapporti tra aziende o professionisti e la Pubblica Amministrazione sia quest’ultima a versare l’imposta relativa alla transazione.

Con le ultime modifiche le fatture emesse nei confronti delle amministrazioni pubbliche individuate dall’articolo 1 comma 2 della legge n. 196/2009, dalle società controllate dalla presidenza del Consiglio dei ministri, dai ministeri, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni, dalle città metropolitane e dalle unioni dei Comuni, dalle società da esse controllate e dalle società quotate nel listino Fitse Mib, pur evidenziando ancora l’Iva relativa, non comporteranno la liquidazione della stessa a carico del fornitore emittente, ma l’imposta dovrà essere versata da parte del cessionario/committente.

Scaricare qui il pdf per ulteriori informazioni

FONTE: Sole 24ore, Studio Piemme